Focaccia al pesto

Focaccia al pesto con lievito di pasta madre

Ingredienti per 5/6 persone

200 gr di pasta madre

500 gr di farina tipo 0

100 gr di farina senatore cappelli

50 gr di olio extra vergine d’oliva

10 gr sale

5 gr zucchero

4/5 patate

1 barattolo di pesto (fatto in casa)
2 crescenze o stracchino

Per emulsione da spennellare prima di infornare

10 gr olio

10 gr acqua

5 gr sale

ESECUZIONE

Spezzettare la pasta madre in una bacinella (sufficientemente grande per contenere l’intero impasto che quando sarà levitato raddoppierà ) insieme all’acqua.

Aggiungere la farina lo zucchero olio e sale impastare 15/20 minuti e lasciare riposare per almeno 8 ore oliando la bacinella.

L’impasto dovrà essere unto ed appiccicoso.

Stendere un primo disco di impasto in una teglia rotonda/rettangolare dal bordo alto almeno 2 /3 cm ricoprire con il pesto e le patate precedentemente tagliate a rondelle sottili (se patate novelle e stagne si consiglia di lessare per 10 minuti precedentemente)spalmate la crescenza e chiudete con il secondo disco.

Fate un emulsione di acqua sale e olio e spennellate la parte superiore.

Infornate in forno caldo statico per circa 45 minuti e controllare

PESTO FATTO IN CASA ( CON MIXER O ROBOT DA CUCINA)

INGREDIENTI

80 gr di basilico fresco lavato e asciugato benissimo

50gr di parmigiano reggiano a tocchetti

30 gr di pecorino a tocchetti

30 gr pinoli

1 spicchio d’aglio (a piacere)

150 gr di olio extra vergine d’oliva un pizzico di sale

ESECUZIONE Tritare basilico formaggio e pinoli e aglio insieme da ultimo unire olio e sale e mescolare delicatamente

Buon appetito!!!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...