Alghe marine Kombu

Ho conosciuto l’alga kombu di recente, circa due anni fa, e da allora la utilizzo spesso nella cottura dei legumi e nella cottura del minestrone.
Nella cottura dei legumi ne esalta le già considerevoli proprietà.
Si può anche mangiare dopo l’ammollo e la cottura di alcuni minuti, ne basta 1 gr a settimana per garantirsi un pieno di energie.
Ecco cosa dovremmo sapere su questa preziosa alga:
Fonte wikipedia :


È un’alga ricca di polisaccaridi e minerali come ferro, calcio, iodio, magnesio, e viene raccomandata in casi di sclerosi, nel trattamento delle artriti, nell’iper e ipotensione, negli squilibri ghiandolari, nelle malattie polmonari, e cardiovascolari, malattie della tiroide, come anche nella prevenzione delle malattie degenerative.
Tale alga è ricca di acido alginico, forte sostanza collosa che sostiene la struttura della pianta e che la rende abbastanza flessibile tanto da sopportare l’andirivieni della risacca, tipica del suo habitat naturale.
L’acido alginico di per sé non è digeribile ed ha un forte potere legante, agisce come un depurativo naturale dell’intestino, raccogliendo le tossine lungo le pareti del colon e consentendo la loro naturale eliminazione; la kombu rinforza anche l’intestino e una preparazione giapponese conosciuta come shio-kombu è stata usata per molti secoli come rimedio per la colite. La shio-kombu si prepara ammollando la kombu e tagliandola in quadratini, cucinandola con shoyu ed acqua finché non sia morbida e l’acqua non sia del tutto evaporata. Ne vengono serviti alcuni pezzetti ad ogni pasto.
La kombu è anche ricca di acido glutammico, la versione naturale della sostanza aromatizzante detto glutammato monosodico, oggi sintetizzato chimicamente a partire dalla melassa.


La kombu contiene anche due zuccheri semplici: glucosio e mannitolo.
È una delle alghe più ricche di iodio e per secoli i cinesi l’hanno usata per curare il gozzo endemico. In Estremo Oriente, la kombu è consumata regolarmente.
Contiene anche certi amminoacidi che agiscono da leggeri stimolanti delle membrane mucose e del sistema linfatico ed ha una funzionalità regolatrice dell’alta pressione sanguigna, specialmente negli anziani. Poiché promuove un assorbimento ed una distribuzione equilibrata delle sostanze nutritive nel corpo, la kombu è anche benefica sia per le persone in sovrappeso che in sottopeso, aiutandole a ripristinare il peso ottimale.
Meditate gente meditate

Stefania

2 pensieri su “Alghe marine Kombu

  1. Name

    però wikipedia non è una fonte attendibile, chiunque può andare su wikipedia e scrivere qualsiasi cosa, citando fonti che potrebbero anche essere inventate! anche io ad esempio adesso potrei andare a scrivere che l’alga kombu è cancerogena e tu leggeresti e ti convinceresti che è vero. mi auguro che tu ti documenti facendo riferimento a fonti più attendibili e autorevoli, altrimenti di questo passo torneremo al medioevo superstizioso se basta che uno scriva una cosa su internet perchè tutti ci credano acriticamente, ciao

    1. Ciao, intanto grazie per il tuo commento che come vedi ho approvato.
      Il motivo per cui metto a volte le fonti di wikipedia e’ per far vedere che a volte basta poco per dare un occhiata su internet, e magari provare a documentarsi un pochino, certamente io non leggo solo quello, anzi, forse leggo fin troppo…da come potrai vedere nei miei post.
      L’alga kombu nella fattispecie ritengo che attualmente potrebbe ritenersi cancerogena solo ed esclusivamente riguardo a ciò che e’ avvenuto in Giappone lo scorso anno….per il resto e’ un alga veramente ricca di tante proprieta’.
      Difficilmente mi fido di una fonte non autorevole quando parlo di cibo, ma cerco sempre trattati scientifici che per fortuna oggi abbondano.
      A presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...