Torta paradiso


Se devo pensare ad una torta che mi ricorda quando ero bambina certamente la paradiso e’ in testa alle hit parade degli anni 70!
Quante ne ho mangiate!
Mi piaceva farmi in bocca il mappazzone e poi bere il latte per ammorbidire….eh si bei tempi…ma non voglio annoiarvi…..
E allora oggi ho pensato di farla per la mia bimbetta noiosetta…e pare l’abbia apprezzata parecchio!
Per colazione direi che è l’ideale visto anche l’apporto energetico che è diciamo così ” considerevole ” e quindi da smaltire durante l’intera giornata!


Veloce da preparare in 50 minuti fate tutto!
Ingredienti per una teglia 24 cm
5 uova : 2 intere e 3 tuorli
200 gr di burro
200 gr di zucchero
150 di farina 00 io fedele ai miei insegnamenti ho usato la 0..infatti si è rotta in alto…ma poco importa!
150 di fecola di patate
1 bustina di cremor tartaro ( natura si)
La scorza grattugiata di mezzo limone
2 cucchiai di acqua tiepida
Zucchero a velo per decorare
Esecuzione
Imburrate ed infarinate uno stampo per torte.
Nel frattempo con un frullatore sbattete energicamente le uova e unite il burro sempre mescolando e lo zucchero.
Setacciare fecola, farina e lievito ed aggiungere alla crema ottenuta sempre mescolando, e poi i due cucchiai di acqua e da ultimo la scorza lavorare per circa 1 minuto in tutto.
Versare la crema ottenuta nella teglia ed infornare 40/45 minuti forno statico, fate la prova stecchìno.
Buon appetito!

Stefania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...