Catalana di pesce

Non amo lavorare troppo il pesce, quindi il metodo a mio avviso più semplice per esaltarne il sapore e’ la cottura a vapore.
La catalana poi personalmente e’ un piatto che mi piace tanto, pur non essendo una consumatrice assidua di pesce, e’ di gran lunga uno dei miei piatti preferiti.
Per preparare una buona catalana penso che il segreto migliore che vi possa dare sia quello di andare nella vostra pescheria di fiducia ( nel mio caso da più di 20 anni sempre….Claudio Bricchi viale Dante Piacenza) e chiedergli che cosa e’ arrivato di freschissimo….e fidarvi!


In base a quello deciderete come fare la vostra catalana.
Ecco cosa ho trovato io venerdì:

Ingredienti per 4 persone tempo circa 20 minuti più 5 ore per spurgare le vongole.
200 gr di vongole
8 cicale o canocchie
4 gamberi viola ( o di qualsiasi altro tipo…rossi, mazzancolle…. )
4 scampi
4 calamari interi con i ciuffi ( che una volta cotti taglierete a fettine)
1 gamba di sedano
1 finocchio
1carota
15 pomodorini ciliegia
1/2 peperone giallo o rosso
1/2 cipolla di Tropea

Per l’acqua della pentola a vapore
1/2 carota
1/2 cipolla
1/2 gamba di sedano
Le teste de crostacei
1 chiodo di garofano
1 foglia di alloro

Per condire
Olio extra vergine d’oliva
Sale marino integrale
Il succo di 1/2 limone
Poca acqua di cottura delle vongole ( 4 cucchiai circa)

Per le vongole
3 spicchi d’aglio
Olio extra vergine d’oliva

Esecuzione
La prima da cosa da fare e’ mettere a spurgare le vongole.
Lavate le vongole sotto acqua corrente muovendole delicatamente dal basso verso l’alto.
Mettere in una bacinella ( le koziol sono le mie preferite, ottimo prodotto, non la solita plastica, design meraviglioso e soprattutto mille colori che si abbinano ad hoc con il vostro arredo!) di acqua con una manciatina di sale grosso e lasciare spurgare almeno 5 ore.
Lavare e tagliare le verdure con l’aiuto di una mandolina( un oggetto che io uso tantissimo in cucina, qui quella di tupperware che adoro!!) molto sottile stenderle sulla base della pirofila o se fate piatti singoli sul fondo di ogni piatto.

Pulite e lavate il pesce togliendo dai crostacei l’intestino.
Nel frattempo in una pentola ( questa quella che uso io, ottimo prodotto e qualità’ prezzo) per la cottura a vapore mettete le teste dei gamberi e degli scampi, il chiodo di garofano, alloro e le verdure, portate a bollore e nel cestello fate cuocere a vapore i pesci circa 10 minuti.
Lavate e scolate le vongole e in una padella antiaderente ( mi hanno regalato questa e deo dire che non è per niente male, poi togliendo il manico diventa veramente molto interessante ) mettete olio e 3 spicchi d’aglio fate aprire le vongole coprendo con il coperchio ed eliminate quelle che non si sono aperte.
Preparate il condimento emulsionando sale, olio, limone e acqua di cottura delle vongole.
Posizionate i pesci sopra alle verdure e condite con l’emulsione!
Buon appetito!
Stefania

Un pensiero su “Catalana di pesce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...