Polenta con cavolo nero

Io amo il cavolo nero in qualsiasi preparazione mi venga sottoposto…
Purtroppo e’ stata una conoscenza relativamente recente perché piuttosto inusuale qui da noi mentre di uso quotidiano in Toscana.
Proprio Toscana e’ infatti questa ricetta che vi invito a provare al più presto essendo adesso la stagione migliore per consumarlo!

image
Ingredienti e tempi di realizzazione 1 ora circa
300 di farina gialla di mais ( non precotta)
400 gr di cavolo nero
1 cipolla
2 carote
2 coste di sedano
2 ciuffi di prezzemolo
5 cucchiai di olio extra vergine d’oliva più per condire a crudo
Sale e pepe

Esecuzione
Pulire il cavolo nero eliminando la parte dura coriacea tenere solo le foglie verdi lavatelo e tagliatelo grossolanamente.
Preparate un trito di carote, sedano, cipolla e prezzemolo e fatelo rosolare in padella per qualche minuto aggiungete il cavolo nero e cuocetelo a fuoco moderato per circa 20 minuti se necessario bagnare con acqua calda.
Una volta che il cavolo nero sarà ben appassito, aggiungete 1 Lt e mezzo abbondante di acqua calda e versate la farina di mais a pioggia mescolando con la frusta come per la polenta.
Fate cuocere per il tempo indicato sulla confezione, aggiustate di sale e pepe e servire con un filo d’olio extra vergine d’oliva.
Buon appetito!
Stefania

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...