Spaghetti di farro tipo “trinacria”

La trinacria e’ un sugo tipico siciliano, io però mangiai la mia prima trinacria tanti anni fa (tanto da non ricordare più neppure quando) a Piacenza.
 E’ sempre stata una pasta sfiziosa ricca di sapore mediterraneo al quale io sono molto legata.
 La vera tradizionale ricetta non l’ho ancora ben capita perché anche andando a cercare sul web ognuno la prepara con piccole modifiche.
 A questo punto ho deciso di farla anch’io come più mi garbava!
 E devo dire che è stato un piacere scoprire che con gli spaghetti di farro ci stava proprio bene!
 


Ingredienti per 4 persone
 380 gr di spaghetti di farro ( o quanti ne desiderate….)
 1 spicchio d’aglio
 1 peperone rosso
 20 pomodori pachino ( da scottare e pelare)
 1 manciata abbondante di mandorle ( potete tostarle qualche minuto in padella prima di tritarle)
 Alcune foglie di basilico fresco
 2 acciughe sott’olio ( facoltativo )
 3 pomodorini secchi sott’olio
 6/7 olive nere
 1 manciata di pane secco grattato e tostato in padella qualche minuto
 Olio extra vergine
 Pepe
 Sale
 
 Esecuzione
 Lavate e mondate le verdure, mettete il peperone a fette in forno caldo 180 gr per circa 15/20 minuti o comunque fino a quando riuscirete a spelarlo bene.
 Nel frattempo tritate le mandorle tostate, il basilico, le acciughe , i pomodorini secchi e le olive.
 Riducete a pezzettini i pomodori dopo averli scottati.
 In una grande padella mettete olio e aglio ad insaporire, togliete l’aglio e mettete i peperoni sbucciati e ridotti a striscioline con i pomodori e fate andare almeno 15/20 minuti con il coperchio, devono diventare ben morbidi.
 A questo punto mettete a lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata.
 Aggiungete il resto degli ingredienti tranne il pane e il basilico che metterete l’ultimo minuto.


Un minuto prima della fine cottura scolate la pasta ed aggiungetela al sugo spadellando, aggiungete basilico e da ultimo il pane, aggiungere pepe e olio a piacere.
 


P.s
 Qui mi sono dimenticata il basilico!
 
 
 Servite ben caldi!
 Buon appetito
 Stefania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...