Cotoletta miglio e cannellini

 Da parecchio tempo ho questa fissa : creare secondi alternativi. Ve ne ho già parlato, ma non ho ancora completamente esaurito la vena creativa e quindi continuo. Dopo aver fatto una lunga chiacchierata con la mia amica Vittoria ( biologo nutrizionista) che mi ha posto alcuni semplici banali quesiti, facendomi come sempre riflettere, ho messo a punto queste cotolette.
 Deliziose e finalmente, anche migliori rispetto alle ultime create, risultano da un punto di vista nutrizionale più complete. Nessuno è perfetto e nemmeno io che, come amo spesso sottolineare, sono una cuoca e non una nutrizionista!😁😁😁😁😁😁😁
 

 Ingredienti per circa 5/6 cotolette tempo 25 minuti
 120 gr di miglio
 Acqua
 200 gr di fagioli cannellini già cotti
 30 gr di pane secco ( integrale fatto con pasta madre….etc.etc.etc…) grattato
 Sale
 Olio extra vergine d’oliva
 1 cucchiaino di triplo concentrato di pomodoro ( avevo il Mutti in casa…)
 1/2 zucchina
 1/2 carota
 1 gambi di sedano
 1/2 cipolla
 Un cucchiaio di prezzemolo fresco
 Esecuzione
 Mettete a lessare il miglio coperto d’acqua in modo tale che assorba tutta l’acqua durante la cottura circa 15/20 minuti controllate la vostra confezione, salate.
 Tritate le verdure e fate rosolare per circa 7/8 minuti aggiungere i fagioli e tritate tutto.
 Mettete il composto in una ciotola e aggiungete il miglio, il pane grattato e mescolate bene, ungete le mani e formate le cotolette, passatele nel pane secco e stendete le su placca da forno con carta oleata, infornatele per circa 15 minuti in forno statico a 200 gradi.
 Buon appetito!
 
 Posted using BlogPress from my iPad

Location:Home

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...