Pesto di cavolo nero ( versione con foglie cotte al vapore)

 
  
Da quando qualche anno fa mia suocera e sua sorella  Marisa mi hanno introdotto al cavolo nero non posso più non inserirlo nelle mie ricette. Appena inizia la stagione mi butto in mille preparazioni. Quella che mi piace più di tutte è la versione pesto visto che almeno la mangia anche la bimbetta noiosetta!

  
Ingredienti per 5 vasetti ( che potete anche conservare surgelandolo esattamente come il pesto normale) tempo 20 minuti

120 gr di foglie di cavolo nero

1 spicchio d’aglio 

10 foglie di basilico 

120 gr di parmigiano reggiano

Poco sale 

240/250 gr di olio extra vergine d’oliva

40 gr di pinoli

Esecuzione

Lavate ed eliminate accuratamente la parte coriacea dalle foglie, mettetele a cuocere al vapore per circa 10 minuti, lasciate raffreddare, e strizzate bene eliminando tutta l’acqua.

Con un mixer tritate tutti gli ingredienti tranne l’olio, una volta ottenuta una crema morbida potete aggiungete l’olio a filo emulsionando delicatamente.

Invasare e riporre in frigo, dura diversi giorni.

Ottimo sulla pizza e, a chi piace, con un’acciuga….oppure semplicemente per condire la pasta (aggiungere qualche cucchiaio di acqua bollente della pasta nella zuppiera con il pesto, sciogliere bene e versare la pasta bollente). Io lo adoro anche sul mio pane appena sfornato!

Buon appetito

Stefania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...