Involtini di Cavolo nero con verdure e tofu

Come sempre il problema e’ : come non stare ore in cucina e preparare 2/3 piatti diversi per la family!
  Mia figlia mangia ancora con gli occhi e quindi prepararle un involtino di cavolo nero equivale a servirle un  pretesto per non mangiare, se invece utilizzo il sistema di servirli sotto forma di cotoletta ( anche se il ripieno e’ lo stesso…) va bene. Che ci volete fare, se anche voi siete nella mia barca…ecco una bellissima idea !

  

qui vedete la doppia versione, per la cotoletta una volta ottenuto il ripieno basta farlo passare nel pane e dare la forma, poi cuocere in forno insieme agli involtini. 😜
 Gustosa, saporita e veramente semplice da realizzare, ci vuole solo manualita’ e pazienza.

Ingredienti e tempo di realizzazione 1 ora

250 gr di tofu al naturale

30 foglie circa di cavolo nero

10 pomodori secchi

1 cucchiaio di capperi sotto sale

2 gambe di sedano

1 carota

1 cipolla

succo di mezzo limone

1 manciata di pinoli

sale

olio extra vergine d’oliva

ghiaccio

erbe aromatiche

Esecuzione

Tagliate a fette sottili il tofu e fatelo passare in padella con un filo d’olio, il limone spremuto, e le erbe aromatiche a piacere  salate e lasciate raffreddare. Lavate e pulite i cavolo nero eliminando la parte centrale coriacea, tenete da parte 4/5 foglie per il ripieno.

Scottate in acqua bollente il cavolo nero solo un minuto e mettetelo subito nell’acqua e ghiaccio e poi disponetelo su carta assorbente o un telo di cotone per fare asciugare, disponete le foglie una sopra l’altra cercando di allargarle per avere una superficie di circa 2/3 cm dove andrete a spalmare il il ripieno per fare gli involtini.

Mettete in ammollo sia i capperi che i pomodori secchi in ciotole separate, tritate carota, sedano e cipolla e in una padella con un filo d’olio fate rosolare il trito, aggiungete le foglie di cavolo nero, che avevate tenuto da parte, tagliate al coltello. Aggiungete i pomodori, i capperi e i pinoli, stufate per circa 5 minuti e fate raffreddare. Aggiungete il tofu e frullate il tutto, otterrete un  composto asciutto per potere farcire le foglie di cavolo nero scottate precedentemente. Riempite e arrotolate, se necessario legate con filo da cucina. Oliate gli involtini, deponeteli su placca da forno e cuocete in forno caldo statico circa 15 minuti. Buon appetito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...