Risotto agli asparagi

img_4953-1

Vi voglio raccontare una piccola storia.

Qualche tempo fa scopro che a Piacenza, la mia Citta’, c’era una foodblogger di nome Giulia molto attiva. Un giorno mi manda un messaggio via facebook  dove, mi dice, di volere organizzare un incontro con tutte le altre foodblogger di Piacenza. In effetti, non mi ero mai posto il quesito, che potessero essercene altre. Quando ha creato un gruppo su facebook e’ stato bellissimo scoprire che eravamo un gran bel gruppetto! Al quel punto finalmente fissiamo l’incontro e ci conosciamo, poi scopro che fra di loro alcune si conoscevano gia’. Addirittura in occasione di expo avevano fatto tante cose belle insieme. Inoltre vengo a conoscenza ( grazie a loro) che il mio blog puo’ fare tante cose che io mai ho immaginato potesse… Da quel giorno e’ un susseguirsi di cose belle! Organizziamo la prima ricetta per la giornata nazionale dei pisarei e faso’ che fa parte del calendario del cibo presente sul sito dell’AIFB, poi nel frattempo capisco  cosa sia  l’associazione italiana foodblogger. Poi sempre Giulia, organizza  di preparare una ricetta con gli asparagi,  gentilmente offerti dal consorzio asparago piacentino, per la giornata nazionale dell’asparago data stabilita nel calendario italiano del cibo per oggi!  Insomma una sequenza di bellissimi eventi che mi ha portato a conoscere  tante foodblogger super attive e super brave che hanno tanto da insegnarmi tecnologicamente parlando….quindi presto, molto presto, tra un widget, un post, un plug in e tanta roba del genere  ( che sto cercando di decifrare..) troverete una lista nella mia pagina iniziale con tutti i link ai loro siti!!!!
Bene, e oggi, godiamoci la giornata nazionale dell’asparago!

E  io, saro’ banale, ma ho pensato al classico dei classici : Il risotto!

Partendo da ingredienti bio di ottima scelta e dal fantastico asparago piacentino ecco questa semplice deliziosa ricetta!
 Ingredienti per 4 persone tempo 20 minuti

1 mazzetto di asparagi freschissimi

1 scalogno

240 gr di riso carnaroli

50 gr di parmigiano reggiano

50 gr di burro

sale marino integrale

circa 1lt di brodo vegetale saporito ingredienti:

carota

sedano

pomodoro

timo fresco

prezzemolo fresco

basilico
olio extra vergine d’oliva

poco vino bianco


Esecuzione

Lavate accuratamente gli asparagi, tagliate la parte bianca che scarterete e tagliate il gambo a piccole rondelle di 1/2 cm di spessore, tenete le punte piu qualche centimetro da parte. Riducete  lo scalogno in un trito, in una casseruola fate rosolare poco olio con lo scalogno e dopo 1 minuto aggiungete il riso, tostate per 2 minuti e aggiungete poco vino bianco, finite la tostatura ancora 1 minuto e iniziate a bagnare con il brodo vegetale caldo, fate andare almeno 3 minuti e aggiungete le code tagliate. Continuate a bagnare a seconda di necessita’ e mescolate per non fare attaccare quando serve. A 4/5 minuti dalla fine potete aggiungere le punte che in questo modo resteranno croccanti, a fine cottura togliete dal fuoco e iniziare la mantecatura con parmigiano e burro. Servite come da foto con petali di fiori di campo edibili come la calendula o il tarassaco.

Buon appetito!

 

8 pensieri su “Risotto agli asparagi

  1. Pingback: Vellutata di asparagi con code di gamberi | Giulia Cook Eat Love

  2. Pingback: Vellutata di asparagi con code di gamberi - Giulia Golino - Cook Eat Love

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...